Klimt Experience Roma dal 09/02/2018 – al 10/06/2018

Klimt Experience è una rappresentazione multimediale immersiva dedicata alla vita e alle opere del Padre fondatore della Secessione Viennese che, assieme ad altri artisti, coltivò il mito dell’opera d’arte totale, della democratizzazione del bello e della creatività. La mostra ha il patrocinio del MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO, della REGIONE LAZIO, del COMUNE DI ROMA, del Forum di Cultura Austriaco ed è allestita nella scenografica cornice della Sala delle Donne, presso il Complesso Monumentale di San Giovanni Addolorata, gioiello dell’architettura romana della seconda metà del XVII secolo recentemente riportato a nuovo splendore da un’accurata opera di restauro.

 

G.-Klimt-Il-bacio-olio-su-tela-1907-1908-Oesterreichische-Galerie-im-Belvedere-Vienna-1200x784

 

Klimt Experience è una rappresentazione multimediale immersiva dedicata alla vita e alle opere del Padre fondatore della Secessione Viennese che, assieme ad altri artisti, coltivò il mito dell’opera d’arte totale, della democratizzazione del bello e della creatività. Opere come Il Bacio, L’Albero della vita, oppure Giuditta, sono entrate a far parte della cultura popolare. Eppure Klimt resta un artista da scoprire e soprattutto da raccontare. Questo è l’obiettivo del percorso esperenziale; entusiasmare, affascinare, meravigliare il pubblico di giovani e adulti invitandoli ad approfondire la conoscenza dell’uomo e dell’artista, la comprensione delle sue opere, la lettura stilistica attraverso la messa in scena spettacolare dei dettagli e della tecnica pittorica.
Artista universale ha dato immagine alla cultura del proprio tempo, ai nuovi gusti e stili di vita. Nei suoi magnifici ritratti ha saputo cogliere nel profondo i turbamenti della psicologia umana oltre la superficie investigando temi fondamentali quali la vita e la morte, la nascita e il dolore, l’amore, il rapporto tra uomo e donna, quello tra le generazioni.
Klimt Experience, grazie all’emozionante colonna sonora, alla straordinaria qualità delle immagini selezionate dallo storico dell’arte Sergio Risaliti e dal regista Stefano Fomasi, al contributo didattico dell’area introduttiva alla mostra arricchita dall’esperienza integrata di realtà virtuale con gli Oculus VR e dall’esposizione degli abiti con le textures disegnate dall’artista viennese, propone al visitatore un’immersione totale, senza soluzione di continuità, in un mondo simbolico, enigmatico e sensuale, dove si realizza il trionfo di un’arte senza confini.

Il percorso espositivo, della durata complessiva di circa 85 minuti, comprende ed è arricchito dal contributo didattico dell’area introduttiva alla mostra, la sezione dove vengono contestualizzate la vita e l’avventura artistica di Gustav Klimt; dalle suggestioni iconiche e dalle pillole biografiche trasmesse dagli oltre 20 monitor della Sala Visual; dal magico caleidoscopio di segni e figure che si susseguono nelle pareti, sul pavimento e sul soffitto della Sala degli Specchi; dall’esperienza di realtà 3D dell’ con gli Oculus VR sviluppata in esclusiva per Klimt Experience; dall’atmosfera glamour che accompagna tutta la visita.

 

SALA DELLE DONNE – COMPLESSO MONUMENTALE SAN GIOVANNI ADDOLORATA
Indirizzo: Via Santo Stefano Rotondo 5 A, Roma, Lazio
dal 09/02/2018 – al 10/06/2018
Orari: Tutti i giorni dalle h 10 alle h 19.30

http://www.klimtexperience.com/